sabato 7 luglio 2007

Guga guga

Il thread è di qualche mese fa e ora è troppo tardi per rispondere. Per quanto mi riguarda posso solo dichiarare che, se mi pagano come si deve, sviluppo in Win32::OLE pure per tutta la vita. Poi rilascio sotto GPL, solo per evitare che un mio concorrente ci faccia l’estensione proprietaria. Magari pratico un bel dual licensing à la MySQL, altro che etica! L’etica open per me significa prima di tutto interoperabilità, che è una parola difficile da pronunciare soprattutto per chi pensa che la priorità sia non fare il regalo a Zio Bill piuttosto che condividere le conoscenze con la più vasta comunità possibile. La GPL è solo più business-friendly, da questo punto di vista.